Dopo 15 anni dalla fusione del 1° e del 4° Gruppo, da cui nacque il 10°, il sogno è diventato realtà: sabato 22 ottobre 2016 il 4° Branco ha finalmente riaperto i battenti! E non si è nemmeno spostato di molto: da zona Centrale/Repubblica a zona Isola.

La prima volta non si scorda mai...e questa prima attività non ce la scorderemo di certo! Venticinque i bimbi presenti, tutti nuovi. Dodici hanno 8 anni, sette ne hanno 9, sei ne hanno 10. Quattoridici maschi e 11 femmine. 
Il nuovo Branco caccia in Isola, la tana per questa volta era in v. Pasubio, ad ospitarci i lupacchiotti di LatoB (si fa per dire...sono un po' più cresciutelli dei nostri). 
Una giocatina a Flipper (anche se l'Akela - romana e campanilista - lo chiama Colosseo!), due chiacchiere con i genitori, e poi via verso i giardinetti "Lea Garofalo" in piazza Baiamonti...la nostra giungla!
Quale modo migliore per far conoscere i Lupi tra loro, se non quello di giocare con i nomi? E allora vai con una giro di palla e poi con le "Mille bolle blu", e in meno di un'ora abbiamo una bella infarinatura di nomi. Ci sono bimbi di ogni sorta, quelli timidi e quelli accentratori, quelli che in cerchio manco per sogno, qualcuno ha origini straniere, altri sono fratelli...insomma fa effetto vederli, perchè, a parte l'abbigliamento (nessuno in uniforme!), pare un Branco come gli altri.
E poi il momento più importante: Akela narra il primo racconto. Ed è la magia più bella: tutti in silenzio...e attenti! In momenti come questi viene davvero da chiedersi che cosa abbia di tanto magico lo Scautismo, da far stare in silenzio per 10 minuti di fila 25 bambini che fino a pochi minuti prima nemmeno sapevano chi fosse Shere Khan. 

Insomma, due anni di preparazione sono tanti e non vedevamo l'ora di iniziare. Ed è stato un inizio col botto!

Il prossimo appuntamento sarà sabato 29 ottobre, a LatoB alle 10 di mattina.

Evviva il 4° Gruppo!